I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info
Esisoftware
HOME > REFERENZE > BRISTOL MEYERS SQUIBB - IMPLEMENTAZIONE DI UN SISTEMA WMS

Bristol Meyers Squibb - Implementazione di un sistema WMS

Bristol-Myers Squibb è un’azienda italiana appartenente al Gruppo BMS, con Headquarters negli Stati Uniti, che a livello mondiale, nel 2013, ha registrato un fatturato pari a 16,4 miliardi di dollari USA. La Società è quotata al New York Stock Exchange (BMY).
 
Bristol-Myers Squibb è riconosciuta come una delle aziende con la pipeline tra le più produttive del settore, con 60 molecole attualmente in sperimentazione, 6.600 ricercatori ed un investimento in R&S di 3,9 miliardi di dollari.
 
La divisione farmaceutica di BMS Italia fattura 565 milioni di euro, di cui 163 milioni di euro in export, e investe 26 milioni di euro, di cui 5 milioni in studi clinici, collocandosi tra le prime dieci aziende nella graduatoria sulle sperimentazioni cliniche.
 
Bristol-Myers Squibb è presente in Italia dal 1946, anno in cui ha portato per prima la penicillina nel nostro Paese.
 

Esigenza: Ottenere un’elevata efficienza nella gestione dei semilavorati per l’asservimento delle linee di produzione.

Soluzione: Implementazione di un sistema WMS per magazzino automatico da usare in farmaceutico

Caratteristiche del magazzino

  • 4 diverse altezze di pallet:
  • Gestione di pallet multiarticolo (fino a 4 articoli diversi)
  • 2 trasloelevatori con il sistema di trasbordo per la gestione di 4 corsie;
  • 8500 locazioni di stoccaggio;
  • Completa gestione/integrazione del magazzino con il sistema ERP del cliente (SAP).

La soluzione

Esisoftware ha realizzato il software WMS ed il software di supervisione per il magazzino automatico di BMS.
WMS controlla automaticamente il flusso di materiale in ingresso ed in uscita dal magazzino.
Il software ingloba una serie di strumenti che consentono di ottimizzare al massimo l’efficienza del sistema di trasbordo dei trasloelevatori.
WMS gestisce inoltre:
  • Il flusso di entrata merce a magazzino automatico;
  • Il sistema di picking/campionamento (nell’ambiente controllato/sterilizzato) dei materiali in magazzino;
  • Lo scambio dati con sistema gestionale e la gestione in tempo reale degli ordini di produzione;
  • Il flusso di merci in uscita dal magazzino automatico.

Benefici

L’introduzione del magazzino automatico ha consentito a BMS S.p.A. una serie di benefici estremamente determinanti per il proprio business:
 
  • Drastica riduzione del personale utilizzato per lo spostamento dei materiali all’interno dello stabilimento;
  • Sensibile diminuzione di utilizzo dei magazzini di stoccaggio esterni, con un notevole miglioramento dei tempi di asservimento delle linee di produzione;
  • Diminuzione dei rischi legati all’utilizzo di carrelli elevatori;
  • Possibilità di stoccare nello stesso scaffale prodotti eterogenei (pallet multiarticolo, pallet di diverse altezze, ecc.).
Ritorna all'elenco

Per maggiori informazioni contattaci

Scrivici ora

Iscriviti alla nostra newsletter