I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info
Esisoftware
HOME > NEWS > REALTÀ AUMENTATA E INDUSTRIA 4.0: CREATIVITÀ, PRODUTTIVITÀ, AZIONE

Realtà aumentata e industria 4.0: creatività, produttività, azione 01

Inizialmente utilizzate per l'entertainment, oggi le applicazioni della realtà aumentata coniugano qualità e quantità delle informazioni in contesti sempre più versatili.

15 06 2017 La realtà aumentata ha avuto i suoi esordi nell’entertaiment. Oggi le sue applicazioni si concentrano sull’infotaiment coniugando qualità e quantità delle informazioni in contesti sempre più versatili. La parola chiave per comprendere la realtà aumentata è “interattività”. Vediamo cos’è e quali sono le applicazioni nell’Industria 4.0.
 
Per rispondere alla domanda “che cos’è la realtà aumentata?” è utile capire come questa funzioni. C’è ben poco di teorico e molto di pratico: la realtà aumentata interpella la capacità di agire, la creatività produttiva che interviene direttamente sulla realtà tangibile. Per questo il modo migliore per comprenderla è osservare come opera nella pratica. Prendiamo un dispositivo mobile e inquadriamo un oggetto. Oltre all’immagine, il display restituisce una serie d’informazioni attraverso testi, fotografie, filmati o animazioni grafiche. Ecco la realtà aumentata: informazioni che ampliano il nostro orizzonte percettivo.
 
Abbiamo a che fare con un’applicazione tecnologica in grado di potenziare la nostra percezione e per questo in grado di fornire enormi benefici alla produzione industriale. La realtà aumentata coinvolge l’Industria 4.0 nella misura in cui interviene attivamente nello sviluppo della cosiddetta “fabbrica intelligente”. Le sfide principali in ambito produttivo riguardano l’errore umano, le inefficienze e i costi.
 
La realtà aumentata fa la differenza in tutte le procedure coinvolte nel ciclo produttivo, dall’installazione all’assemblaggio. Semplifica e migliora l’efficienza logistica, soprattutto nei magazzini di grandi dimensioni. La sua efficacia incide sensibilmente nella riduzione dei costi di manutenzione perché permette di contenere il rischio di errore umano e i tempi di esecuzione. I vantaggi nella formazione sono considerevoli, a maggior ragione se sono coinvolti tecnici dislocati su un territorio molto vasto. Inoltre, fornisce strumenti utili per la gestione dei rischi e della sicurezza dei lavoratori, migliora il design e semplifica la fase di prototipazione.
 
Con la realtà aumentata, il progresso tecnologico è al servizio dell’innovazione industriale. 

Per maggiori informazioni contattaci

Scrivici ora

Iscriviti alla nostra newsletter